mercoledì 11 aprile 2012

I Hate Myself - "10 Songs"

"KAMEHAMEHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA"

1997

 Evidentemente gli adolescenti depressi e alienati che si spappolano l'ugola su basi post-hardcore da piccini si rifugiavano spesso in nerdate come gli anime. Infatti, dopo aver trattato i Descubriendo a Mr.Mime, che si ispirano ai Pokémon (e ora che ci penso mettiamo in ballo anche Il Triceratopo coi suoi temi cinefili), facciamo un passo indietro lungo 15 anni.
Gli I Hate Myself sono fra i gruppi che nella seconda metà degli anni '90 hanno forgiato lo screamo e l'emocore come lo conosciamo (e revivaliamo) oggi. Hanno creato tutti quei cliché che oggi tanto amiamo/odiamo come l'autocommiserazione estrema (già a partire dal nome), come il suono sdrucito e leggermente dissonante anche se melodico, così come i silenzi seguiti da esplosioni di chitarre, per non parlare degli urlacci orrendi da carotide prolassata.
Per quanto riguarda questi ultimi c'è da fare una considerazione: avevano senso! Infatti non urlavano cose idiote come "TiHOviSTAIERISeRaDaLKEbBabBaROMeNTReChieDeViUNApIAdINaSEnZaCipOLLAaA!" bensì ragionevoli incazzature cosmiche come "YoURiPPeDOuTMyFuCKInGHEaRT!!!".
Inoltre, parlavano appunto di tematiche più o meno infantili quali Dragonball Z, Godzilla e Dr. Seuss (autore di libri per bambini con famosi personaggi quali l'elefante Ortone, il Grinch e il gatto col cappello). Chissà, forse la chiave è l'infanzia come unico periodo della vita in cui si può veramente essere felici.
Gli I Hate Myself, come molte altre band screamo dell'epoca, non esistono più e non si trovano informazioni a riguardo: forse perché è dura riuscire a cantare in quel modo a lungo senza sfibrarsi le corde vocali o forse perché hanno deciso di tagliarsi davvero le vene dopo aver visto i ragazzini di Piazza del Popolo che si definivano "emo". Non lo sapremo mai (o forse sì: è giusto una frase fatta tanto per...), ma ciò che è certo è che oggi possiamo sentire queste "10 Songs" (che sono in realtà 11) che hanno contribuito a esprimere in modo schiamazzante uno spleen che bruciava, tutt'ora brucia e contribuirà a bruciare negli animi irrequieti degli adolescenti del primo mondo.
Grazie: voi odiatevi pure che ad amarvi ci pensiamo noi.
ehr... Cheesiness level over 9000, proprio.


3 commenti:

  1. Get daily ideas and instructions for earning THOUSANDS OF DOLLARS per day ONLINE for FREE.
    CLICK HERE TO DISCOVER

    RispondiElimina
  2. SwagBucks is a very recommended work from home website.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog