venerdì 8 aprile 2011

Free Energy - "Stuck On Nothing"

Affanculo la tristezza!

2010

"we are young and still alive
'n' now the time is on our side"
e con questi due versi potrebbe finire la descrizione del debutto dei Free Energy da Philadelphia, pubblicati e prodotti da James Murphy (il signor LCD Soundsystem) e dalla sua DFA. Questo disco è tutto in quei due versi: trasuda gioventù e spensieratezza. Affanculo i problemi, affanculo la tristezza, affanculo la depressione: se non viviamo la vita adesso che possiamo quando dovremmo farlo? Quando avremo un mutuo da pagare da qui all'eternità? Quando andremo in pensione (a 75 anni)?
Questo disco fa piazza pulita di tutti i rimasugli di revival new-wave, dark-wave e post-punk, spazza via con un rutto tutte le angosce che questi suoni cupi hanno portato nelle mente dei giovani hipster, si sniffa le ceneri di Ian Curtis, butta nel cesso il ricordo dei The Sound, da fuoco agli LP dei Christian Death, usa "Disintegration" dei Cure come sottobicchiere e spruzza birra sulle facce da funerale di tutti gli Editors, Interpol, White Lies de stocazzochetesencula. Con rispetto, certo... ma anche no, perché si è giovani e non bisogna essere per forza rispettosi, dio paninaro!
Questo disco fa tutto questo revivalando ciò che veramente andava revivalato: il power-pop anni '70, i Big Star, i Journey e i Cheap Trick! Tanti bei riff che non hanno paura di essere tamarri, così come non c'è più nessuna paura di usare la parola "baby", di inserire parti di sassofono (qualcuno mi dice che fine aveva fatto 'sto strumento?) o di infilare un assolo dilagante che obbliga all'air-guitar. Finalmente si può tornare essere romantici senza sembrare per forza dei depressoni scassaminchia. Si può tornare a ridere, a limonare duro, a sbronzarsi prendondola a bene, a girare in macchina senza andare da nessuna parte, a sdraiarsi su un prato per rincoglionirsi di sole con una budweiser in una mano e una ciospa nell'altra. Senza sentirsi frivoli. 
Si è semplicemente young and still alive, di nuovo.


2 commenti:

  1. La copertina mi attira un botto. Me lo ascolterò :).

    RispondiElimina
  2. Lo adorerai; ci metto l'ano sul fuoco :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog